Modalità:
Login  | 
Comunicato Stampa Evento Sismico
martedì 21 maggio 2019 by SuperUser Account

Immediatamente convocato in Prefettura per il Centro Coordinamento Soccorsi, il Vice Presidente della Provincia di Barletta-Andria-Trani, Pasquale De Toma ha costantemente monitorato la situazione degli edifici scolastici di competenza provinciale.

Da una prima ricognizione effettuata in Prefettura, d’intesa con tutti i Sindaci della Provincia, non sono emerse particolari ed importanti criticità per gli istituti scolastici provinciali; ulteriori verifiche tecniche, saranno effettuate nelle prossime ore con il settore IV della Provincia a disposizione di tutti i Comuni, per gli opportuni approfondimenti del caso.

Subito dopo la scossa sismica, in via precauzionale e per ragioni di sicurezza, tutti gli edifici scolastici di ogni ordine e grado dei Comuni della Provincia sono stati evacuati.

Come concordato con il Centro di Coordinamento Soccorsi, riferisce il Vice Presidente, ciascun Comune, valutata la situazione ha emesso o potrà emettere laddove necessaria, ordinanza di chiusura degli istituti scolastici e degli edifici pubblici. Al riguardo, in modo precauzionale, si comunica che, per la giornata odierna, si è disposto la sospensione delle attività degli uffici provinciali, anche al fine di procedere alle opportune e necessarie verifiche tecniche tese all’accertamento di eventuali danni.



 

                                                                                                          Ufficio Staff


    

 

Cloud Trasformation

   

Tutti i bandi

                                                                   

Ultime Notizie
Comunicato Stampa Evento Sismico
martedì 21 maggio 2019 by SuperUser Account

Immediatamente convocato in Prefettura per il Centro Coordinamento Soccorsi, il Vice Presidente della Provincia di Barletta-Andria-Trani, Pasquale De Toma ha costantemente monitorato la situazione degli edifici scolastici di competenza provinciale.

Da una prima ricognizione effettuata in Prefettura, d’intesa con tutti i Sindaci della Provincia, non sono emerse particolari ed importanti criticità per gli istituti scolastici provinciali; ulteriori verifiche tecniche, saranno effettuate nelle prossime ore con il settore IV della Provincia a disposizione di tutti i Comuni, per gli opportuni approfondimenti del caso.

Subito dopo la scossa sismica, in via precauzionale e per ragioni di sicurezza, tutti gli edifici scolastici di ogni ordine e grado dei Comuni della Provincia sono stati evacuati.

Come concordato con il Centro di Coordinamento Soccorsi, riferisce il Vice Presidente, ciascun Comune, valutata la situazione ha emesso o potrà emettere laddove necessaria, ordinanza di chiusura degli istituti scolastici e degli edifici pubblici. Al riguardo, in modo precauzionale, si comunica che, per la giornata odierna, si è disposto la sospensione delle attività degli uffici provinciali, anche al fine di procedere alle opportune e necessarie verifiche tecniche tese all’accertamento di eventuali danni.



 

                                                                                                          Ufficio Staff


Eventi Flash

 



Contribuisci a migliorare i
Servizi della Tua Provincia


URP