Modalità:

 

Login  | 

Gestione Provvisoria Parco Regionale "Fiume Ofanto"

Il Parco Naturale Regionale denominato “Fiume Ofanto, ai sensi della L.R. 19/1997, è istituito con L.R. 14 dicembre 2007, n. 37, successivamente modificata con L.R. 16 marzo 2009, n. 7 (per i soli aspetti relativi alla variazione della perimetrazione e aggiornamento della cartografia). L’area protetta interessa i territori comunali di Ascoli Satriano, Barletta, Candela, Canosa di Puglia, Cerignola, Margherita di Savoia, Minervino Murge, Rocchetta Sant’Antonio, San Ferdinando di Puglia, Spinazzola e Trinitapoli.

Con Deliberazione della Giunta Regionale n. 998 del 28 maggio 2013, la gestione provvisoria del Parco Naturale Regionale “Fiume Ofanto” è stata affidata alla Provincia di Barletta Andria Trani;

Con Deliberazione di Giunta Provinciale 4 ottobre 2013, n. 92 è stato modificato l’assetto organizzativo dell’Ente Provincia di Barletta-Andria-Trani, incardinando nel Settore Ambiente, Energia, Aree Protette della Provincia di Barletta Andria Trani, l’Ufficio del Parco.

Il presente sito internet è attivato, in forma provvisoria; esso è finalizzato a favorire l’attività di informazione, divulgazione, animazione territoriale per il conseguimento degli obiettivi di tutela e salvaguardia di cui alla L.R. 37/2007; esso raccoglie la documentazione fin qui prodotta direttamente redatta dall’Ufficio del Parco oltre che contribuire alla implementazione di un nodo di connessione con siti ed informazioni disponibili in rete; costituisce la piattaforma di condivisione delle attività preliminari alla elaborazione degli strumenti di attuazione di cui all’art. 6 della predetta L.R. 37/2007 (Piano territoriale dell’area naturale protetta, Piano pluriennale economico-sociale, Regolamento del Parco).