Modalità:


Login  | 
Eventi e Notizie - 2014
Polo Universitario Barletta, interviene il Presidente Ventola
lunedì 7 luglio 2014 Da Ufficio Stampa

«Faccio appello al senso di responsabilità di tutti i soggetti istituzionali del nostro territorio affinchè, senza divisioni e senza indugi, si lavori perché il polo universitario di Barletta della Facoltà di Scienze Infermieristiche di Foggia, rimanga dov’è».

Lo afferma il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani, Francesco Ventola.

«Polemiche e divisioni non ci portano da nessuna parte - afferma il Presidente Ventola -: credo sia opportuno, invece, che questo territorio dimostri coesione ed unità d’intenti, difendendo con tutte le proprie forze un prezioso presidio di formazione ed istruzione per il nostro territorio».

Un polo nel quale la Provincia di Barletta - Andria - Trani, in questi anni, ha dimostrato di credere fortemente. «Ed infatti sono due anni che compartecipiamo, con un contributo economico, alle spese di organizzazione e gestione del corso di laurea in Infermieristica presso l’Ospedale di Barletta. Siamo andati incontro alle difficoltà finanziarie rappresentateci dal Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Università di Foggia, con la quale vantiamo ottimi rapporti di collaborazione - ha aggiunto il Presidente Ventola -. Le significative riduzioni delle risorse erogate dal competente Ministero hanno rischiato di pregiudicare il mantenimento delle sedi decentrate, tra cui quella di Barletta, e la Provincia ha fatto la sua parte, nell’esclusivo interesse della comunità e con il chiaro intento di voler garantire il diritto allo studio ed alla formazione dei propri studenti. Siamo certi che, anche nel prossimo futuro, i Sindaci che assumeranno la guida dell’ente Provincia sapranno garantire il proprio supporto al polo universitario di Scienze Infermieristiche di Barletta, scongiurando ogni ipotesi di chiusura o spostamento».

L’Ufficio Stampa

Enrico Aiello


 
Polo Universitario Barletta, interviene il Presidente Ventola
lunedì 7 luglio 2014 by Ufficio Stampa

«Faccio appello al senso di responsabilità di tutti i soggetti istituzionali del nostro territorio affinchè, senza divisioni e senza indugi, si lavori perché il polo universitario di Barletta della Facoltà di Scienze Infermieristiche di Foggia, rimanga dov’è».

Lo afferma il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani, Francesco Ventola.

«Polemiche e divisioni non ci portano da nessuna parte - afferma il Presidente Ventola -: credo sia opportuno, invece, che questo territorio dimostri coesione ed unità d’intenti, difendendo con tutte le proprie forze un prezioso presidio di formazione ed istruzione per il nostro territorio».

Un polo nel quale la Provincia di Barletta - Andria - Trani, in questi anni, ha dimostrato di credere fortemente. «Ed infatti sono due anni che compartecipiamo, con un contributo economico, alle spese di organizzazione e gestione del corso di laurea in Infermieristica presso l’Ospedale di Barletta. Siamo andati incontro alle difficoltà finanziarie rappresentateci dal Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Università di Foggia, con la quale vantiamo ottimi rapporti di collaborazione - ha aggiunto il Presidente Ventola -. Le significative riduzioni delle risorse erogate dal competente Ministero hanno rischiato di pregiudicare il mantenimento delle sedi decentrate, tra cui quella di Barletta, e la Provincia ha fatto la sua parte, nell’esclusivo interesse della comunità e con il chiaro intento di voler garantire il diritto allo studio ed alla formazione dei propri studenti. Siamo certi che, anche nel prossimo futuro, i Sindaci che assumeranno la guida dell’ente Provincia sapranno garantire il proprio supporto al polo universitario di Scienze Infermieristiche di Barletta, scongiurando ogni ipotesi di chiusura o spostamento».

L’Ufficio Stampa

Enrico Aiello