Login  | 

    

 

Cloud Trasformation

   


AVVISO DI DEPOSITO E CONSULTAZIONE DOCUMENTAZIONE PROGETTUALE

La società SVILUPPO ENERGIA s.r.l., con sede legale in Minervino Murge alla Via Migone - Z.I., P. IVA 06788110721, ha presentato alla Provincia di Barletta Andria Trani istanza per il rilascio del Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale, ai sensi dell’art. 27 bis del D.Lgs. 152/2006, per la realizzazione di un parco eolico da ubicarsi in agro di Minervino Murge in località "Lamalunga- Le Casette", costituito da n. 8 aerogeneratori aventi potenza complessiva pari a 12 MW e relative opere di connessione alla RTN prevista presso l'ampliamento della Stazione Elettrica di Trasformazione a 150/380 kV di Andria.

Ai sensi del comma 4 dell’art. 27 bis, si comunica che, a far data dal 28/11/2019, è avviata la fase di consultazione.

Chiunque abbia interesse può far pervenire entro sessanta giorni dall’avvio della fase di consultazione le proprie osservazioni presso il Settore Ambiente della Provincia BAT utilizzando il seguente indirizzo pec: ambiente.energia@cert.provincia.bt.it

La documentazione progettuale è integralmente disponibile per la consultazione presso la sede della Provincia, ubicata in Barletta alla Piazza Plebiscito n. 34, ovvero consultabile all'indirizzo ftp://93.62.131.127 utilizzando le seguenti credenziali.

Username: Enti_ SVILUPPOENERGIA

Password: SVILUPPOENERGIA Avviso

AVVISO DI DEPOSITO E CONSULTAZIONE DOCUMENTAZIONE PROGETTUALE

La società “CANOSASUN1 s.r.l.”, con sede legale in Bari alla Via Abate Gimma n. 73, P.IVA 08404440722, ha presentato alla Provincia di Barletta Andria Trani istanza per il rilascio del Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale, ai sensi dell’art. 27 bis del D.Lgs. 152/2006, per la realizzazione e l’esercizio di un impianto fotovoltaico di potenza pari a 5,9188 MW, proposto nel Comune di Canosa di Puglia alla Località “Pantanelle” e relative opere di connessione alla rete elettrica, con punto di consegna nella la C.P. “Lamalunga” nel Comune di Minervino Murge.

La documentazione allegata alla presente istanza è stata successivamnete integrata, pertanto, ai sensi del comma 5 dell'art. 27 bis, si comunica che, a far data dal 31/08/2022, è avviata la nuova fase di consultazione.

Chiunque abbia interesse può far pervenire entro quindici giorn dallìavvia della fase di consultazione le proprie osservazioni presso il Settore Ambiente della Provincia BAT utilizzando il seguente indirizzo pec: ambiente.energia@cert.provincia.bt.it

La documentazione progettuale è integralmente disponibile per la consultazione presso la sede della Provincia, ubicata in Barletta alla Piazza Plebiscito n. 34, ovvero consultabile al seguente indirizzo: 

https://drive.google.com/drive/folders/1dBF9MHou56B55HQTvhNnG-cHPn2_llc7?usp=sharing

AVVISO DI DEPOSITO E CONSULTAZIONE DOCUMENTAZIONE PROGETTUALE

La Società “ENERMET s.r.l.”, con sede legale in Altamura alla Via Bari n. 186, P.IVA 08428710720, ha presentato alla Provincia di Barletta Andria Trani istanza per il rilascio del Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale, ai sensi dell’art. 27 bis del D.Lgs. 152/2006, per la realizzazione ed esercizio di un impianto di trattamento rifiuti da FORSU per produzione di biometano da immettere in rete, proposto nel Comune di Spinazzola alla C.da Pilella.

La documentazione allegata alla predetta istanza è stata successivamente integrata, pertanto, ai sensi del comma 5 della'art. 27 bis, si comunica che, a far data dal 13/05/2022, è avviata la nuova fase di consultazione.

Chiunque abbia interesse può far pervenire entro quindici giorni dall’avvio della fase di consultazione le proprie osservazioni presso il Settore Ambiente della Provincia BAT utilizzando il seguente indirizzo pec: ambiente.energia@cert.provincia.bt.it

La documentazione progettuale è integralmente disponibile per la consultazione presso la sede della Provincia, ubicata in Barletta alla Piazza Plebiscito n. 34, ovvero consultabile all'indirizzo ftp://93.62.131.127 utilizzando le seguenti credenziali.

Username: Pubblico_ENERMET

Password: ENERMET

AVVISO DI DEPOSITO E COMUNICAZIONE DELLE MODILITA' DI ACCESSO E CONSULTAZIONE ALLA DOCUMENTAZIONE PROGETTUALE DEPOSITATA DALLA SOCIETÀ “D’ORIA GIUSEPPE & C. SRL” SOTTOPOSTA ALLA PROCEDURA P.A.U.R. DI CUI ALL’ART. 27-BIS DEL D.LGS.152/2006.

Ai sensi dell’art. 27-bis, co. 4, d.lgs. 152/06, si comunica al PUBBLICO INTERESSATO, che la società “D’ORIA GIUSEPPE & C. SRL”, con sede legale in Andria alla S.P. n.1 Andria-Trani, Km 4,500, P. IVA 00918100728, con nota pec del 04/01/2021, acquisita in atti al prot. 00113-21 del 05/01/2021, ha chiesto l’avvio della procedura autorizzativa ex art. 27 bis del D.Lgs. 152/2006 per la realizzazione e l’esercizio di un impianto di recupero rifiuti speciali non pericolosi (rifiuti inerti) con produzione di aggregati riciclati, proposto nel Comune di Andria alla S.P. n.1 Andria-Trani, Km 4,500.

La società “D’ORIA GIUSEPPE & C. SRL” ha presentato istanza di pronuncia di compatibilità ambientale per attività ex elenco A.2 allegato alla L.R. 12 aprile 2001, n. 11, punto A.2.f) “impianti di smaltimento e recupero di rifiuti non pericolosi, con capacità superiore a 50 t/giorno, mediante operazioni di incenerimento o di trattamento di cui all'allegato B, lettere D2 e da D8 a D11, e all'allegato C, lettere da R1 a R9 del D.Lgs. n. 22/1997”. Oltre a detta attività, quest’ultima è anche riconducibile all’allegato IV, punto 7.z.b), della parte II del D.Lgs. n. 152/06 e s.m.i. ed elenco B.2, allegato alla L.R. 12 aprile 2001, n. 11, punto B2.aj)

L’opera in progetto specificatamente oggetto di VIA consiste nell’implementazione di una nuova attività di recupero di rifiuti inerti con produzione di aggregati riciclati ed altri materiali per l’edilizia e le costruzioni (es. calcestruzzo) all’interno di un complesso produttivo esistente.

L’opera in progetto specificatamente oggetto di VIA è localizzata nel Comune di Andria (BT) ed allibrata in catasto terreni al Fg.23, p.lla 248 (porz) e 216 (porz) con accesso posto in fregio alla SP n. 1 Andria-Trani, km. 4,500.

Con la presente si comunica al PUBBLICO INTERESSATO l’avvio della fase di consultazione, cosiddetta “pubblicistica”, secondo le modalità previste al comma 4, art. 27-bis del d.lgs. 152/2006.

Ai sensi del comma 4 dell’art. 27 bis si comunica che a far data dal 15/04/2021 è avviata la fase di consultazione. Chiunque ne abbia interesse può far pervenire, entro trenta (30) giorni dalla data di avvio di questa fase di consultazione, le proprie osservazioni concernenti il progetto depositato in atti, trasmettendole al seguente indirizzo p.e.c.: ambiente.energia@cert.provincia.bt.it

La documentazione depositata dalla Società proponente è integralmente disponibile per la consultazione presso la sede della Provincia, in piazza Plebiscito n. 34, Barletta, ovvero accessibile all’indirizzo ftp://93.62.131.127, utilizzando le seguenti credenziali:

Username: DORIA

Password: PAUR

Avviso

AVVISO DI DEPOSITO E COMUNICAZIONE DELLE MODILITA' DI ACCESSO E CONSULTAZIONE ALLA DOCUMENTAZIONE PROGETTUALE DEPOSITATA DALLA SOCIETÀ “DAISY SRL” SOTTOPOSTA ALLA PROCEDURA P.A.U.R. DI CUI ALL’ART. 27-BIS DEL D.LGS.152/2006.

Ai sensi dell’art. 27-bis, co. 4, d.lgs. 152/06, si comunica al PUBBLICO INTERESSATO che la società “DAISY SRL”, con sede legale in Barletta, contrada San Procopio s.n.c., P. IVA 06327140726, con istanza del 03/02/2021, acquisita in atti al prot. 2548 del 05/02/2021, ha chiesto l’avvio della procedura autorizzativa ex art. 27 bis del D.Lgs. 152/2006 relativo al progetto di modifica sostanziale per ampliamento attività dell’impianto di discarica per rifiuti speciali non pericolosi, ubicato nel Comune di Barletta, c.da San Procopio.

L’intervento progettuale proposto è ricompreso tra quelli di cui alla lettera p) dell’allegato III alla parte II del D.Lgs. 152/2006 il quale dispone la procedura di Valutazione di Impatto Ambientale per “Discariche di rifiuti urbani non pericolosi con capacità complessiva superiore a 100.000 m3 (operazioni di cui all'allegato B, lettere D1 e D5, della parte quarta del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152); discariche di rifiuti speciali non pericolosi (operazioni di cui all'allegato B, lettere D1 e D5, della parte quarta del decreto legislativo 152/2006), ad esclusione delle discariche per inerti con capacità complessiva sino a 100.000 m3” e alla lett. A.2.j dell’allegato II della L.R. 11/2001 “discariche di rifiuti speciali, a esclusione delle discariche per inerti con capacità sino 50.000 mc”. Inoltre, l’intervento progettuale è ricompreso nella categoria 5.4 “discariche che ricevono più di 10 Mg di rifiuti al giorno o con una capacità totale di oltre 25000 Mg, ad esclusione delle discariche per rifiuti inerti” dell’allegato VIII alla parte II del TUA per quel che attiene la normativa AIA.

Con la presente si comunica al PUBBLICO INTERESSATO l’avvio della fase di consultazione, cosiddetta “pubblicistica”, secondo le modalità previste al comma 4, art. 27-bis del d.lgs. 152/2006.

Ai sensi del comma 4 dell’art. 27 bis si comunica che a far data dalla data di pubblicazione all'albo pretorio del presente avviso (10/02/2022) è avviata la fase di consultazione. Chiunque ne abbia interesse può far pervenire, entro trenta (15) giorni dalla data di avvio di questa fase di consultazione, (entro il 25/02/2022) le proprie osservazioni concernenti il progetto depositato in atti, trasmettendole al seguente indirizzo p.e.c.: ambiente.energia@cert.provincia.bt.it

La documentazione depositata dalla Società proponente è integralmente disponibile per la consultazione presso la sede della Provincia, in piazza Plebiscito n. 34, Barletta, ovvero accessibile all’indirizzo ftp://93.62.131.127, utilizzando le seguenti credenziali:

Username: DAISY

Password: PAUR21

Allegato Avviso

PUBBLICAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE PROGETTUALE DEPOSITATA DALLA SOCIETÀ WIND ENERGY SPINAZZOLA SRL SOTTOPOSTA ALLA PROCEDURA DI CUI ALL’ART. 27-BIS DEL D.LGS. 152/2006.

Si rende noto che la società “WIND ENERGY SPINAZZOLA srl”, con sede legale in Pescara alla Via Caravaggio n. 125, P.IVA 02315350682, con nota acquisita in atti al prot. 7561-21 del 06/04/2021, perfezionata in data 19/05/2021, ha chiesto l’avvio della procedura autorizzativa ex art. 27 bis del D.Lgs. 152/2006 per la costruzione e l’esercizio di un impianto eolico, composto da 7 aerogeneratori di potenza complessiva pari a 29,4 MW e relative opere di connessione alla RTN, proposto nel Comune di Spinazzola alla località Santa Lucia.

L’intervento progettuale proposto è ricompreso tra quelli di cui alla lettera d), punto 2 dell’allegato IV alla parte II del D.Lgs. 152/2006 il quale dispone la procedura di Verifica di Assoggettabilità a VIA di competenza regionale per gli “Impianti eolici per la produzione di energia elettrica sulla terraferma con potenza complessiva superiore a 1 MW”. La Società proponente ha volontariamente optato di sottoporre il progetto de quo alla procedura di V.I.A..

Ai sensi dei commi 2 e 3 dell’art. 27 bis si comunica che la documentazione progettuale, predisposta dal proponente, è disponibile per la consultazione all'indirizzo ftp://93.62.131.127 utilizzando le seguenti credenziali:

Username: Enti_WIND ENERGY SPINAZZOLA

Password: PAUR_WIND ENERGY SPINAZZOLA

03/11/2022 AVVISO DI DEPOSITO E COMUNICAZIONE DELLE MODALITÀ DI ACCESSO E CONSULTAZIONE ALLA DOCUMENTAZIONE PROGETTUALE DEPOSITATA DALLA SOCIETÀ “DUPONT ENERGETICA S.P.A.” SOTTOPOSTA ALLA PROCEDURA P.A.U.R. DI CUI ALL’ART. 27-BIS DEL D.LGS.152/2006.

Ai sensi dell’art. 27-bis, co. 4, d.lgs. 152/06, si comunica al PUBBLICO INTERESSATO che la società “DUPONT ENERGETICA S.P.A.”, con sede legale in Lanciano (CH), zona industriale n. 8, P.IVA 02095830697, con istanza del 10/06/2022, acquisita in atti al prot. 12416 del 15/06/2022, ha chiesto l’avvio della procedura autorizzativa ex art. 27 bis del D.Lgs. 152/2006 per la realizzazione dell’intervento indicato in oggetto denominato “sopraelevazione dei lotti di smaltimento e miglioramento della riqualificazione ambientale del sito”. L’intervento progettuale proposto è ricompreso tra quelli di cui alla lettera ag) dell’allegato III alla parte II del D.Lgs. 152/2006 il quale dispone la procedura di Valutazione di Impatto Ambientale per “ogni modifica o estensione dei progetti elencati nel presente allegato, ove la modifica o l'estensione di per se' sono conformi agli eventuali limiti stabiliti nel presente allegato” e alla lett. A2.n) dell’allegato A della L.R. 11/2001 smi “ogni modifica o estensione dei progetti elencati nel presente elenco A2, ove la modifica o l'estensione di per se' sono conformi agli eventuali limiti stabiliti nel presente elenco A2”. Inoltre, l’intervento progettuale è ricompreso nella categoria 5.4 “discariche che ricevono più di 10 Mg di rifiuti al giorno o con una capacità totale di oltre 25000 Mg, ad esclusione delle discariche per rifiuti inerti” dell’allegato VIII alla parte II del TUA per quel che attiene la normativa AIA. Con la presente si comunica al PUBBLICO INTERESSATO l’avvio della fase di consultazione, cosiddetta “pubblicistica”, secondo le modalità previste al comma 4, art. 27-bis del d.lgs. 152/2006. Ai sensi del comma 4 dell’art. 27 bis si comunica che a far inizio dalla data di pubblicazione all’albo pretorio del presente avviso è avviata la fase di consultazione. Chiunque ne abbia interesse può far pervenire, entro trenta (30) giorni dalla data di avvio di questa fase di consultazione, le proprie osservazioni concernenti il progetto depositato in atti, trasmettendole al seguente indirizzo p.e.c.: ambiente.energia@cert.provincia.bt.it La documentazione depositata dalla Società proponente è integralmente disponibile per la consultazione presso la sede della Provincia, in Trani, S.P. n.1 Trani-Andria, Km 1+500, ovvero accessibile all’indirizzo ftp://93.62.131.127, utilizzando le seguenti credenziali: Username: DUPONTenergia Password: consultazione

Username: DUPONTenergia

Password: consultazione

Allegato Avviso